Keiryu di Massimo BALDI (versione inglese http://www.keiryu.org/lang1/index.html)

child plays and dreams
an old sad thought
sweet age of innocence
between illusion and bitter regret
flowing in the river of life

*

Keiryu di Massimo Baldi

(traduzione di Luca Cenisi)

*************

Il sito di Luca Cenisi

http://www.keiryu.org/home.html

è disponibile anche in lingua inglese

http://www.keiryu.org/lang1/the-literary-atlas.html

con l’atlante letterio dei maestri keiryu

Annunci
Questa voce è stata pubblicata da Eufemia Griffo.

4 thoughts on “Keiryu di Massimo BALDI (versione inglese http://www.keiryu.org/lang1/index.html)

  1. Complimenti a Massimo per questa vetrina internazionale, in versione keijin sono certo che sarai apprezzatissimo anche all’estero. Il keiryu in inglese ha una musicalità meravigliosa, leggerlio è come sognare, le parole sono belle e si fondono con suoni diversi e piacevoli.
    Complimenti a Luca per questa meravigliosa avventura, sei uno scrittore geniale ma non solo. Non tutti abbiamo fatto un grande salto di qualità grazie a te. Luca hai tutta la mia ammirazione.
    Un abbraccio a entrambi
    eufemia

  2. Grazie Eufemia cara! Trovo giusto che chi, come me, è convinto che la poesia sia un tesoro da condividere con tutti, abbia la giusta visibilità! Ora che i keijin parlano anche inglese e americano, noi ci adattiamo e gli facciamo leggere i nostri scritti! 😉 E poi, in effetti, l’inglese ha una grande musicalità, come il francese!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: