Haiku

070120131271

sono gl’alberi
scheletri nella nebbia –
tempo sepolto

*

Tetractys

(Haiku composto mentre aspettavo il pullman dell’Esselunga a Vighignolo. Foto personale dell’autore).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata da tetractys.

5 thoughts on “Haiku

  1. Uno scenario suggestivo, capisco come abbia potuto ispirarti. L’haiku evoca un forte senso di sospensione, gli alberi giacciono nella nebbia, che ricopre, come una sepoltura che riempie ogni anfratto, ovattando suoni, rendendo sottili ed essenziali le forme che rimangono.
    La foto, con sfondo occultato dalla nebbia, rafforza ancor più l’idea di sospensione (la stessa che mi son trovato a sperimentare attraversando le vostre lande qualche settimana fa).
    Molto piaciuto questo haiku, che coi suoi giochi di richiami ancor più che con quel che viene esplicitato solletica l’immaginazione di chi legge.

  2. Per me che vedo ogni giorno questa strada e questi alberi spesso avvolti nella nebbia è ancora più affascinante leggere ciò che ti hanno ispirato. Potente il ku finale, straordinario haiku.
    Flavia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: