Katauta

 

pesco

perso nel tempo
un albero di pesco –
giardino dei ricordi

(Katauta di Tetractys)

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata da tetractys.

4 thoughts on “Katauta

  1. E ‘ stupendo, soprattutto considerando che lo hai composto “in diretta” mentre attraversavamo Milano storica. Meraviglioso katauta, sai quanto mi sia piaciuto 😉
    Il katauta ti è assolutamente congeniale.

  2. c’è una sorta di nostalgia, malinconia e distacco nei primi due ku, in cui prevale l’atemporalità; il giardino dei ricordi dell’ultimo ku è un profumo che li cattura e ne respira l’essenza.
    Un katauta veramente magnifico.

    Un abbraccio
    Massimo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: