Yama

36604_470201639695814_455276493_n

Ultime luci all’alba –
l’inverno si fa primavera
nelle foglie appena nate,
nel presagio di nuove attese
eterno il ciclo della vita.

Più dolce che mai il freddo –
sbocciano farfalle nei cieli
nel “trapuntato” di nubi
Ora è leggero il mio respiro
al risvegliarsi della vita.

*

Eufemia Griffo – Davide Benincasa

© Questa poesia è stata pubblicata anche nel blog Occhi di Argo

qua

Annunci
Questa voce è stata pubblicata da Eufemia Griffo.

5 thoughts on “Yama

  1. Grazie a Davide Benincasa per questo esperimento a quattro mani, una poesia composta da due keiryu e dedicati al passaggio tra Fuyu (inverno) e la primavera (Haru), quel passaggio che i giapponesi esprimono col concetto di Setsu-bun, ovvero periodo in cui “L’inverno si trasforma in primavera”.

  2. Ma che meraviglia questi due keiryu “di transizione” tra Fuyu e Haru, perfetta sintesi del Setsubun!
    Grazie Eufemia e Davide di averceli donati. Grazie e complimenti a entrambi.
    Flavia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: