Appendiamo tanzaku a Tanabata!!!

13614530c07ecee61f9c897d107c0883

Ogni anno, il 7 luglio, il Giappone celebra una festa speciale dal nome  Tanabata Matsuri o festa delle stelle innamorate.  In questo giorno, le persone scrivono  i loro desideri rivolti alle stelle, sotto forma di poesia o preghiere su strisce di carta colorata chiamati tanzaku; questa carta tradizionale giapponese a volte è circondata da un bordo dorato. Dopo averli scritti, i giapponesi  appendono i  loro tanzaku sui rami di bambù e ad essere attratti da  questa usanza sono soprattutto  i più giovani, i quali domandano alle stelle, fortuna nell’amore e nei tempi più recenti, nello studio. I  rami di bambù  sono impreziositi anche da  origami (orizuru),  da bandierine luminose, decorazioni e stelle filanti al punto che il tutto diventa così colorato e festoso, da ricordare un albero di Natale in versione estiva.
La festa di Tanabata è legata ad una leggenda  popolare tragica giapponese di  oltre duemila anni,  ed essa  deriva dall’equivalente festival cinese di  Qīx.  Secondo la storia, i due innamorati Hikoboshi e Orihime (rappresentanti la stella Altair e la stella Vega) vengono separati dalla Via Lattea  (Ama no gawa in giappponese)  potendosi incontrare solo il settimo giorno del settimo mese lunare del calendario lunisolare.
Fin dall’epoca feudale Tanabata fu  festeggiata  ed in combinazione con i tradizionali costumi locali, divenne  un evento ufficiale alla corte imperiale.
Oggi giorno la gente comune ha cominciato ben presto a celebrare questo evento  con  modi caratteristici a seconda delle regioni (per es. in alcune si festeggia il 7 agosto).  Nel mese di luglio, molte città celebrano Tanabata e  i giapponesi si riversano nelle strade illuminate delle luci dei zen-washi (tipiche lampade di carta) e arricchite da diverse decorazioni simboliche, indossando il tradizionale yukata  (indumento estivo tradizionale giapponese). Indubbiamente è un evento da non perdere.

*

Articolo di Eufemia apparso sul Segnalibro di Occhi di Argo  qua

Annunci
Questa voce è stata pubblicata da Eufemia Griffo.

2 thoughts on “Appendiamo tanzaku a Tanabata!!!

  1. È sempre un’iniziativa che ogni anno Memorie ripropone riscotrando notevole interesse da parte di noi tutti, autori coinvolti emotivamente a questo blog… Grazie, Eu…
    Ros

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: