haiku di Eufemia (the eyes of Sayuri)

sulle mia labbra
lieve è il bacio del vento –
sussurra il mare

07fe9f76c7b21d74c1676d3a4c7b411f

Eufemia

Questa voce è stata pubblicata da Eufemia Griffo.

2 thoughts on “haiku di Eufemia (the eyes of Sayuri)

  1. Lo trovo di una delicatezza unica. Fresco e leggero, si articola in principio in una dimensione tutta tattile, fino a che non sopraggiunge, in punta di piedi, il suono del vento. Ed è a mio avviso proprio in quel sussurro, ancor più che nel bacio che lo precede, che si estrinseca la profondissima connotazione umana di questa natura nell’atto del relazionarsi con sayuri/l’haijin/l’essere umano. Dove il bacio si fermerebbe ad un a presenza di carattere fisico, il sussurro dopo il bacio rimanda alla sfera del sentimento, suggerendo un legame assai più profondo. Di riflesso il modo stesso in cui viene dipinta la sensazione sperimentata è un eloquente tratteggio della disposizione del soggetto (sayuri/l’haijin) nei confronti di quanto lo circonda in quel momento.
    Complimenti per la profondità espressiva che hai saputo racchiudere in questi tre ku senza sacrificarne la semplicità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: