sedoka a 4 mani

422589_634114219939357_275401919_n

ascolto il mare
nel suono di un’eco
silenzi di conchiglia

piano all’orecchio
tra l’onda e l’arenile
come il padre a una figlia

*

Eufemia e Arashisei

 

– ringrazio Andrea per avere continuato il mio katauta e ovviamente non ho resistito e ne ho fatto un sedoka – 🙂

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata da Eufemia Griffo.

5 thoughts on “sedoka a 4 mani

  1. Caro Andrea
    ti ringraziodi avere continuato il mio katauta e aggiungo che anche il tuo è molto bello, intriso di sensibilità, sorattutto nella chiusa finale. Tutto si gioca in quel “come il padre a una figlia”, perché io penso che questa metafora, sia assolutamente pertinente. In fondo il mare è davvero come un padre, che accoglie numerose specie viventi e non e la conchiglia, gli appartiene. Una delle cose più belle che esso ci possa regalare, personalmente rimango sempre incantata innanzi alla loro bellezza.
    Grazie ed un abbraccio
    Eufemia

  2. Grazie a te Eu, sono onorato.
    Quando leggo katauta che mi rimangono dentro non posso fare a meno di ricordare le origini del genere, e a volte prende vita intensamente la sensazione che il primo katauta stia lì, solo, in attesa di una risposta…così sorge spontaneo il secondo, cambia il soggetto narrante ovviamente, ma è proprio il bello di questa forma arcaica di poesia (in fondo sempre di invito e risposta tra i due poeti si trattava :)).
    Un abbraccio a te
    Andrea

  3. Cari amici,
    che dire di questa meraviglia? Siete bravissimi! Un’ottima “catena”.Le conchiglie ispirano molto anche me.
    Un abbraccio e a presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: