keiryū

che cos’è un solo battito…

sarà forse un cuore che senza

è destinato a morire?

cosa vedete tra i rami scossi

il vento o la foglia che cade?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata da haiku neri.

6 thoughts on “keiryū

  1. Che bello Marco.
    Una composizione magnifica che contrappone un incipit dove l’amore la fa da padrobe, con quel cuore che invece senza sarebbe destinato a morire. Perché non si può vivere senza di esso, perché è come il vento che scuote i rami, con le sue foglie, e fa nulla se esse cadono, ma almeno hanno vissuto, anche una sola stagione, effimera, ma intensa. Così l’amore: meglio viverlo, coglierne tutte le sfumature, che morire senza…
    Mi dirai se questo mio pensiero collima col tuo modo di pensare questo componimento, anche se a mio parere la poesia appartiene solo a chi scrive e solo il poeta ne detiene le chiavi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: