Haiku… mille gru

è ricordando
con mille gru di carta
avvera desio

@ Orofiorentino

un lavoro chiamato “A String of Mille Gru” appeso lungo la salita che conduce all’ingresso Nagasaki Atomic Bomb Museum. Creato piegando un unico foglio di carta 15 centimetri di larghezza per 150 metri di lunghezza , fu donato alla museo dal Sig. Manna Ori, un artista paperfolding olandese.

Nagasaki-A-Bomb-Museum-E gru

La leggenda vuole che qualcuno ripiega mille gru gli  sarà concesso un desiderio: come il recupero da una malattia per tutta la vita o di lesioni gravi.

Foto (C) Andrew Marston 2010

Annunci
Questa voce è stata pubblicata da orofiorentino.

3 thoughts on “Haiku… mille gru

  1. Bellissima questa tradizione, adoro le gru di cartal, mi ricordano un romanzo letto da bambina e dedicato a Hiroshima. Però nel tuoi versi leggo molta speranza ♡

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: