C.G.

72116874_1300264230_c6c020fc277d

le buie eclissi

son taglienti katane

dentro l’anima

Carlo Galli

(Foto dal web)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata da Carlo Galli.

10 thoughts on “C.G.

  1. Stupendo haiku, il primo ku è strepitoso poiché rende bene l’idea della tenebra che scende nel cuore del samurai, anche se la sua consapevolezza di andare incontro alla morte, non è dolorosa. Il samurai si prepara per tutta la vita per questo momento e non tema il passaggio dalla vita alla morte. A parte l’aspetto antropologico, restano dei versi notevoli e tu sempre bravissimo!

      • Ho notato e mi fa molto piacere, poiché la tua scrittura risente sicuramente dell’impronta poetica che ti appartiene. Ma ciò che si denota nella composizioone dello haiku ( e senryu) è la capacità di abbinare gli stati d’animo della poesia giapponese a immagini che sono tipiche dell’universo lirico giapponese (in questo caso la katana che è l’arma del samurai) e poi l’intuizione di legare i versi nel modo giusto, cosa che credimi, non è semplice affatto 🙂

  2. il tema affrontato è un tema impegnativo,,, visto il tema impegnativo affrontato nello haiku,,,lo stesso haijin si dev’essere impegnato,,,ergo il mio complimento all’impegno e di conseguenza all’haijin 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: