121H

121H

la fresca mano
su raggrinzite volte
depone amore
dell’innocenza
di quel gesto d’amore
il cuore esulta
la mano tesa
accarezza d’amore
il vizzo volto
la fresca mano
sfiora di giovinezza
l’anziano viso
la luna nuova
sorge in una carezza
tramonta il sole
(never-more)

Immagine da haiku tradizionali

Annunci
Questa voce è stata pubblicata da never-more.

3 thoughts on “121H

  1. Molto bello Moreno, un incrocio tra presente e passato in una poesia dai toni dolci, pacati, in cui il ricordo aleggia tra le immagini sapientemente descritte in metrica.
    Un abbraccio,
    Eufemia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: