Yama di Eufemia

526906_412090635558085_749574643_n

la luce dell’autunno
affievolisce ogni colore
dietro a nubi sfilacciate;
nello specchio opaco del fiume
nemmeno un sogno in apparenza

l’immagine del sole
è come una foto sbiadita
appartenuta al passato;
l’acqua si fa gelido vento
e poi scompare tra i silenzi


৲)︵‿ ⁀︶

Eufemia Griffo ©

lo yama è costituito da una catena di keiryū

Questa poesia è stata inserita nell’opera

“CERVO BIANCO”

antologia di Autori

che si può scaricare qua

Annunci
Questa voce è stata pubblicata da Eufemia Griffo.

3 thoughts on “Yama di Eufemia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: