keiryū 渓流 di Eufemia, sull’immagine di Sandro Foti “”Ovunque ci sia spazio…”

10422188_10202163161638768_4126300522504418669_n

casta come la luna
la nebbia avvolge l’infinito
orlato di echi e esili ombre;
essere cielo, pace, notte
e nel volo, poi rinascere
*

Eufemia

Annunci
Questa voce è stata pubblicata da Eufemia Griffo.

7 thoughts on “keiryū 渓流 di Eufemia, sull’immagine di Sandro Foti “”Ovunque ci sia spazio…”

  1. …essere cielo …. e poi rinascere … Cosa posso dire mia cara Eufemia? Pura poesia pura emozione !!!
    Splendida anche la foto di Sandro che ho ammirato in un’altra versione sul suo blog … una foto che lascia spazio all’immaginazione !!

  2. meraviglioso volo dei sensi.
    La tua poesia è di una spettacolare potenza espressiva e visiva, come sempre cara Eufemia.
    Essere cielo, pace, notte: essere semplicemente vuoti ricoperti di infinito!
    Immagine da togliere il respiro, complimenti a Sandro Foti.
    Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: