Oliviero Amandola – Haibun

Haibun: ancore di luce

35158915_1026464047502631_7224933799954481152_n

Qui, in mezzo al traffico di Manila, è difficile sintonizzare la propria fede alla predica del padre salesiano alla radio. C’è resistenza in me: malcontento. Esasperato da tutte queste parole benedette sparpagliate tra un semaforo e l’altro, chiedo all’autista del van se è possibile fare una sosta nei giardini nazionali. Facendomi l’occhiolino, intuisco che anche lui non aspettava altro; come se volesse confessarmi qualcosa che gli pesa da tanto tempo sulla sua coscienza. Mi sento disarmato davanti alla sua calma, davanti a quel suo modo di girare le spalle ai rumori pur essendoci dentro. Gli dico:” stavo pensando di andare a vedere il mare delle cento isole, c’è un posto in più, e poi, un po’ di vacanza, rigenera” Mi abbraccia commosso, come se gli avessi conferito una medaglia al valore per tutto il lavoro che ha fatto per noi.

Suono dei remi –
continuano a ondeggiare
le luci della baia

Tornato in Italia, imbottigliato nella tangenziale ovest di Milano, mi torna in mente quel suo modo pacato e gentile che aveva di affrontare il traffico. La gente si scanna l’uno con l’altro a raffiche di clacson e insulti. Io guardo il tramonto avvolgere Miano: sorrido, pensando che proprio qui vicino c’è la fabbrica dove suo fratello lavorava …

Increspature –
sopra un pezzo new age
le terzine dei clacson

Manila, 2015 – Milano, 2016

Annunci
Questa voce è stata pubblicata da Eufemia Griffo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: