Antonio Mangiameli – Haibun

Paesaggio raccontato in haibun .

0483b51cfa7eb2f7561d5d8721e8ec3f

La strada che da Sarajevo va verso l’Erzegovina è di grande suggestione, a percorrerla sembra si sia capitati dentro una cartolina. Tutto è bello e composto. Il vento soffia leggero, senza strappi, la temperatura piacevole, si percepiscono i profumi del bosco, delle muffe, la freschezza della resina.
Sopra di noi gli alberi, fitti, tutti con il tronco esile e dritto, filtrano la luce. I loro rami, protési verso l’alto, hanno foglie larghe e regolari, ognuna di esse riverbera di un proprio verde. A guardare verso giù ancora alberi e, dove il bosco diventa valle prima di risalire daccapo, un corso d’acqua e due o tre case.

il sottobosco 
Il fiume i tetti –
colori diversi

Annunci
Questa voce è stata pubblicata da Eufemia Griffo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: