Valentina Meloni (nanita) – Haibun

photo-1562079127-89d8aad74435

Da questa clausura forzata tutto mi appare più nitido. I passeri in giardino saltellano tra le ghiaie e le briciole di ieri. Miù dal vetro li osserva ed emette dei gridolini tra gioia e malinconica ammirazione. Un linguaggio tutto suo che riserva alle creature che amo. Si trattiene, seguisse l’istinto li afferrerebbe in volo. Invece si volta a guardarmi con occhi supplicanti, come a chiedere: sono tuoi amici? Allora tutto cambia, si rimette seduto vicino al vetro, segue con gli occhi voli e atterraggi, parla loro in quella strana lingua che sanno solo i gatti quando, per amore, rinunciano a qualcosa.

cielo di marzo —
si posa sulle foglie
un silenzio irreale

nanita

09 marzo 2020

Questa voce è stata pubblicata da Eufemia Griffo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: