Archivio dell'autore

gocciola il gelo

ha freddo la luna

fredda la nebbia

Maria Pina Belfiore – Okuribi Samhain 33

il primo diario

venticello fresco

mamma

e sboccia il tempo

il muro antico

fredda la brina

piume di ghiaccio

giorno da lupi

foglie di alloro

eppur non muore

scorre la foglia

le foglie accese

viti mature

la notte insonne

muta l’aurora

mi coglie il freddo

guizzi di luce

luce di opale

si staglia il fiore

ti ho colta piena

sole d’estate

esili steli

ero bambina

nell’acqua cheta

dans la mer

en flottant

spuma d’amore

si svela il sogno

tra un sogno e l’altro

lungo respiro

ultimo bacio

tintinna il vento

stagno d’inverno

canto d’amore

notte d’estate

si tinge d’oro